BIOGRAPHY

«Il dj italiano che fa ballare l’Europa» Repubblica
«L’astro italiano del lifting tra elettronica e disco music»
GQ

L’artista italiano che ha stregato la Bastard Jaxx di New York e artisti del calibro di Gilles Peterson, BBC1.

“NEW FACE OF ITALIAN DISCO”, Jolly Mare è il personaggio perfetto per interpretare lo spirito Funkytown, con un set che incorpora elementi presi dagli anni ’80 in chiave dance ed electro, il funk, l’house, il jazz in stile Sun Ra la musica di Pino Daniele, il tutto fuso in una veste sonora che riesce a essere magicamente senza tempo, piena di omaggi e riferimenti al passato ma con la capacità di suonare in modo del tutto contemporaneo, e anzi spesso addirittura futuristico.

Dalla L.A dei Worky Beat, passando per le fondamenta house, funky e disco tanto di Chicago quanto di NY, le rivisitazioni cosmiche della canzone disco all’italiana anni ’80. Campione Ida (International DJ Association), Jolly Mare è stata la rivelazione del Sonar di Barcellona, dei principali festival inglesi Parklife, Tramlines e, oltreoceano, dei Red Bull Academy a New York.